Biorivitalizzazione

Oggi parliamo di uno dei molteplici trattamenti viso non invasivi che possiamo fare con acido ialuronico nello specifico del trattamento di Biorivitalizzazione

La biorivitalizzazione del viso è un trattamento estetico non invasivo che utilizza acido ialuronico a basso peso molecolare per migliorare la salute e l’aspetto della pelle del viso. L’acido ialuronico è una sostanza presente naturalmente nell’organismo umano, che svolge un ruolo importante nell’idratazione e nel sostegno della pelle. Il trattamento consiste nell’iniettare piccole quantità di acido ialuronico direttamente nella pelle del viso, stimolando la produzione di collagene e migliorando l’elasticità e la lucentezza della pelle. Questo tipo di skincare del viso viene spesso utilizzata per ridurre le rughe, le linee sottili e le macchie scure del viso, e per conferire alla pelle un aspetto più giovane e sano

 

ENTRIAMO NEL DETTALGIO DI COME VIENE ESEGUITO E SOPRATTUTTO CAPIAMO INSIME SE è UN TRATTMENTO DOLOROSO

Il trattamento di biorivitalizzazione del viso è generalmente ben tollerato e non provoca dolore significativo. Prima del trattamento, può essere applicata una crema anestetica sulla pelle del viso per ridurre qualsiasi possibile disagio. Durante il trattamento, l’acido ialuronico viene iniettato nella pelle del viso con sottili aghi, in zone specifiche che richiedono miglioramento. Il medico professionista utilizzerà una tecnica di iniezione skillfull e delicata per minimizzare il dolore. In genere il trattamento richiede circa 30-45 minuti e non richiede alcuna anestesia generale o incisioni. Dopo il trattamento, la pelle potrebbe apparire leggermente gonfia o arrossata, ma questi effetti collaterali si risolvono solitamente entro poche ore o giorni.

 

Esistono controindicazioni? Il trattamento non dovrebbe essere eseguito su persone con infezioni o irritazioni della pelle in corso nella zona da trattare. Inoltre, il trattamento non è raccomandato per le donne in gravidanza o durante l’allattamento, poiché non è ancora stato stabilito se la sostanza possa essere trasmessa al feto o al bambino attraverso il latte materno. Prima di sottoporsi al trattamento di biorivitalizzazione del viso, è importante discutere le proprie condizioni di salute con il medico

Ogni quanto va eseguito il trattamento

La frequenza con cui viene eseguito il trattamento di biorivitalizzazione del viso dipende dalle esigenze e dalle condizioni individuali della pelle del paziente. In generale, il trattamento può essere ripetuto ogni 4-6 mesi per mantenere i risultati ottenuti. Tuttavia questo intervallo può variare anche di persona in persona e in base all’efficacia del trattamento. Sebbene il trattamento di biorivitalizzazione del viso sia generalmente sicuro e ben tollerato, è importante valutare attentamente le proprie esigenze e condizioni di salute e discutere con un professionista del settore per definire la frequenza ideale. Inoltre, una buona cura della pelle a casa, con l’applicazione quotidiana di creme idratanti e protettive, può aiutare a prolungare i benefici del trattamento nel tempo.

durante l’estate è consigliabile eseguire certi trattamenti ?

Si possiamo eseguire i trattamenti in ogni periodo dell’anno ,ci sono dei protocolli a cui attenersi nei primi giorno dopo esecuzione.

L’Ideale è eseguire trattamenti di biorivitalizzazione nei casi di stagione affinché si pulisca il viso dallo stato cornea cosi da poter permette all’abbronzatura di poter essere più efficace e diminuire il rischio di formazione di macchie poiché il viso è pulito e privi di impurità

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.